Come scegliere i trucchi giusti

Si da per scontato che tutti i cosmetici siano poco nocivi per la salute, ma la realtà è ben diversa, considerando che sono prodotti realizzati con sostante chimiche che non sempre fanno bene alla pelle. Per quanto sia bello avere una dispensa piena di creme, trucchi e profumi è importante scegliere bene i trucchi adatti per la pelle ed essere a conoscenza degli ingredienti contenuti.

Pertanto, se sei preoccupata per la salute della tua pelle e del tuo viso, allora dovresti utilizzare solo prodotti naturali, poichè non contengono additivi sintetici e nelle composizioni non sono presenti ingredienti chimici nocivi, tra cui aromi, conservanti, parabeni, coloranti sintetici, infatti il trucco minerale è quello più consigliato e sicuro. E dal momento che include oli e non ottura i pori, possono essere usati su pelle sensibile, a tendenza acneica o nel caso di pelle secca.

A differenza di altri trucchi minerali, i fard sono ottenuti con minerali puri e non contengono ingredienti nocivi.

 Pertanto, un vantaggio del trucco minerale è la resistenza prolungata, offrendo al viso un aspetto diafano e delicato e non effetto maschera.

Nella scelta dei trucchi, sicuramente le recensioni di prodotti di bellezza che troviamo online ci può convincere a scegliere un determinato prodotto, cerchiamo di affidarci a portali conosciuti e che abbiano testato veramente il prodotto che stanno recensendo.

Ricordatevi sempre che i trucchi vanno a contatto con la vostra pelle, evitate quindi di abusarne, della questione ne ha parlato il ministero della salute in questo memorandum.

Scegliere i cosmetici adatti in base alla pelle

Prima di addentrarci nella scelta dei migliori prodotti per il make-up anche in base alle recensioni dei prodotti di bellezza come quelle proposte su questo blog, è importante, imparare a conoscere la propria pelle.

Per questo è possibile rivolgersi a un dermatologo dove analizzerà lo stato della propria pelle o consultare uno specialista per identificare quali sono i principi attivi che non devono mai mancare in un cosmetico.

Inoltre, anche la scelta della crema viso deve essere acquistata in base alle problematiche della pelle tra cui: secchezza, macchie della pelle, imperfezioni (brufoli, punti neri), eccesso di sebo. Spesso ci si perde tempo a leggere tutte le caratteristiche e composizioni di diversi brand con il risultato di scegliere un cosmetico costoso e meno adatto.

Scegliere i cosmetici per il prezzo/qualità

Un altro fattore da tenere conto è che i prodotti con un prezzo più alto, non sempre garantiscono la qualità del prodotto.

 Tuttavia, anche la miglior crema più costosa non è detto che si adatta al proprio tipo di pelle. Per tale motivo, bisogna consultare sempre l’inci, ovvero gli ingredienti utilizzati in quel prodotto. I cosmetici che presentano un prezzo conveniente spesso potrebbero provenire da diverse filiere e non è detto che siano anche originali, certamente un cosmetico di lusso non presenterà mai un imballaggio di bassa qualità, così come per l’etichetta.

Se si tratta di un prodotto deprezzato, probabilmente è un prodotto contraffatto, pertanto se si vogliono scegliere dei cosmetici di buona qualità bisogna prestare attenzione dove vengono acquistati.

Solitamente gli ingredienti vengono elencati in ordine decrescente, questo vuol dire che sono gli ingredienti più impiegati in maggiore quantità, tra l’altro alcuni ingredienti sintetici vengono scritti in inglese, mentre quelli naturali in latino.

Bisogna ricordare che usare i prodotti e cosmetici scadenti o contraffatti rappresentano un pericolo per la salute in quanto possono provocare infezioni e lesioni cutanee.

Provare il tester

Verificare il tester o campioncino su una piccola zona della pelle, prima di acquistare un nuovo prodotto sconosciuto. Questo servirà per verificare se ci possono essere danni alla pelle o problemi alla cute. Se dopo le 24 ore non succede nulla, si può procedere con l’acquisto del prodotto.

Inoltre, oltre agli ingredienti, bisogna considerare il PAO, che sta per “period after opening”, cioè la durata entro il quale il prodotto deve essere consumato, affinché non perde la sua efficacia. Normalmente non sono presenti sui cosmetici le date di scadenze, ma consultando il PAO, è possibile stabilire con certezza una data entro il quale consumarlo.

Scegliere un cosmetico ideale è essenziale per lo stato della pelle, poiché si potrebbero ottenere effetti indesiderati, spendendo soldi inutili e scegliendo un prodotto di bassa qualità.

Potrebbero interessarti anche...