La qualità nel mondo della strumentazione chimica

Per raggiungere risultati efficienti e precisi, i laboratori e l’industria chimica si avvalgono dell’automazione, che è ormai un processo fondamentale. A rendere possibile tutto ciò bisogna però anche affidarsi a strumentazioni di qualità per implementare l’ingegneria del processo chimico; solo se si utilizzano i dispositivi giusti, da tutti i punti di vista, selezionati in base alle esigenze effettive del laboratorio o azienda, si riesce ad avere una garanzia su una ricaduta piena e positiva sul lavoro quotidiano.

Affidabilità, supporto, rapidità

Alcuni dei cardini fondamentali su cui l’azienda in questione punta sono sicuramente l’affidabilità e la qualità delle apparecchiature che si utilizzano nei laboratori e nell’industria del campo chimico. Esse assicurano un risultato all’altezza delle necessità. In questo ambito possono presentarsi molti problemi, e ogni situazione è sempre unica e particolare, soltanto con l’utilizzo di strumentazioni sicure e affidabili, ma personalizzate per riuscire a rispondere a delle esigenze specifiche del progetto in corso, si riesce a lavorare con la giusta certezza di aver investito nel modo giusto. Questo riguarda sia la strumentazione per un laboratorio di ricerca, sia per un piccolo impianto pilota, fino ad arrivare ad un grande impianto di produzione industriale.

L’azienda, per riuscire a soddisfare l’esigenza di qualità e affidabilità richiesta dal cliente, tratta prodotti delle più affidabili marche sul mercato, con cui intrattiene sempre rapporti costanti e solidi.
Oltre la fornitura, una buona azienda deve sempre riuscire a dare un supporto al cliente, per un servizio davvero completo. Un costante supporto tecnico è essenziale, sia dal punto di vista prettamente commerciale che anche per mera logica del servizio.

Essa infatti, come secondo obiettivo, punta su un supporto completo e cerca di fare un uso pieno di tutti quegli strumenti che le case produttrici mettono a disposizione per riuscire ad offrire un supporto costante e puntale alla clientela.

Il terzo cardine fondamentale su cui l’azienda si basa è la rapidità. Le tempistiche, nel settore lavorativo odierno, richiedono tempi sempre più brevi, e il settore dell’industria e della ricerca chimica ovviamente non fa eccezione. Il cliente vuole un servizio sempre più veloce, sia nelle consulenze che nelle risposte, ma anche nell’assistenza e nella consegna.

L’azienda è ovviamente consapevole di questa necessità e collabora proprio con le case di produzione che rappresenta, per riuscire a soddisfare proprio questa richiesta di velocità d’esecuzione. L’azienda cerca sempre di essere rapida e costante, nelle risposte e nel supporto, perché oltre ad offrire prodotti di qualità, bisogna dare anche servizi di qualità.

I prodotti

L’azienda mette a disposizione del cliente una vasta gamma di prodotti di qualità. Un esempio sono i reattori chimici, che sono strumenti fondamentali sia nei laboratori che nella produzione. Un reattore chimico ben progettato, come quelli che fornisce l’azienda, deve avere come obiettivo un equilibrio tra i costi e la resa. Tutto questo si può ottenere attraverso un’attenta progettazione e personalizzazione in base all’impiego. La collaborazione con l’azienda produttrice Buchi consente di avere prodotti di qualità. Ma anche gli impianti chimici di vetro sono la prova di prestazioni eccezionali, di versatilità e robustezza nelle operazioni che si svolgono quotidianamente.
I reattori sono poi collegati a filtri Nutsch, recipienti utili alla miscelazione e impianti per il lavaggio e altre fasi di processo.

Tutta l’apparecchiatura fornita da Buchi è costruita in vetro massiccio, con giunti in vetro flessibile.
Altra tipologia di reattore sono quelli a pressione, o le autoclavi con agitazione, che sono realizzati per le reazioni chimiche sotto pressione, come ad esempio la ricerca sui polimeri, l’idrogenazione, produzione di sostanze chimiche in impianti pilota ecc.

I sistemi di reazione da laboratorio possono usare reattori intercambiabili di diversi volumi in vetro e ad alta pressione in acciaio e in Hastelloy.
La miscelazione risulta efficiente grazie a unità potenti di agitazioni, che si avvalgono di giunti magnetici.

L’azienda collabora, come già detto, con numerosi marchi e partner, tra cui: Büchiglasuster, per i reattori chimici, a pressioni e le soluzioni customizzate; Systag; Hws, per cataloghi e depliant; Genser, MLT; HMC; Kleinfeld.

Per constatare meglio la qualità dei prodotti e la professionalità, oltre ad ulteriori e maggiori informazioni, si può facilmente consultare tutto sul sito www.achelit.it.

Potrebbero interessarti anche...